L’anatomia del logo – Che cosa lo rende efficace?

Analizziamo insieme l'anatomia di un logo per creare un brand efficace

L’anatomia del logo – Che cosa lo rende efficace?

Accanto al nome di un’azienda o vicino ad un marchio, in generale, è sempre presente un logo identificativo che serve a distinguere quella determinata azienda o quel determinato brand tra tutti i suoi concorrenti. Anche se le sue dimensioni possono essere a volte piuttosto piccole, il logo è un elemento grafico di grande importanza: infatti, esso racchiude le caratteristiche intrinseche di un marchio o di un’impresa, così come la sua immagine. Ecco perché bisogna inserirlo in qualsiasi strategia comunicativa, a partire da quella realizzata con supporti cartacei, quali il volantino o il manifesto, fino ai canali virtuali, come un sito internet oppure un social network. Grazie a questo simbolo, il marchio o l’azienda in questione diventano riconoscibili agli occhi degli utenti al primo sguardo, comunicando con immediatezza il loro significato. Il logo deve quindi essere progettato con cura, poiché è…
Continua a leggere...

×