Wix lancia il nuovo tool “Wix ADI” per creare siti personali con un solo click

La sua nuova intelligenza artificiale promette di creare il proprio sito con solo 1 click. Vediamo alcune features principali.

Vi siete mai chiesti come creare un sito web gratis? Da sempre WIX è leader in questo settore di mercato e ha da poco lanciato una vera e propria innovazione in questo campo. Il nuovo tool chiamato Wix ADI permette tramite un’accurata intelligenza artificiale di poter creare il proprio sito rispondendo semplicemente ad alcune domande. Come vedrete dal video sotto-riportato vi basterà rispondere a domande del tipo: “che professione svolgi?” o “come ti chiami?” per far partire il processo di automazione.

Il sistema identificherà la vostra presenza pregressa online e raccoglierà tutte le informazioni necessarie per selezionare il miglior template adatto alle vostre esigenze. Ad esempio se siete un hotel o ristorante andrà a scandagliare tutto il web alla ricerca di recensioni, numero di stelle, e così via. Il sistema è probabilmente fra i primi nel campo dei generatori di siti online che fa uso dei big data e intelligenza artificiale, e sicuramente è un bel passo avanti.

Al termine della generazione del sito potrete ovviamente modificare essenzialmente tutto: dai testi alle immagini/video fino ad aggiungere veri e propri “blocchi”. Ad esempio se siete un ristorante potrete aggiungere una sezione dedicata alla prenotazione piuttosto che un semplice carousel con i piatti del giorno. Una volta che avrete pubblicato potrete sempre ritornare sui vostri passi e modificarlo in qualsiasi momento. 

E’ prevista ovviamente anche la possibilità di variare i colori e il design del tema che vi è stato assegnato in base alla vostra professione/target per renderlo più vicino al vostro “mood”.

Il progetto ad oggi è disponibile solo in lingua inglese ma credo che nei prossimi mesi sarà migrato anche in italiano.

Ecco un video riassuntivo del servizio:

Un buon punto di partenza per tutte le piccole/medie attività che non hanno ancora una presenza online e vogliono crearla con un tool molto avanzato, che permetterà loro di apparire sul web.

Lascia la tua opinione

2 comments

  • Ciao Riccardo,
    ottimo tool, che dire di tutti gli aspetti tecnici che facendo in questo modo non vengono curati?

    • Ciao, concordo, però quante volte ti è capitato di sentire gente che vuole spendere pochissimo (non potendosi permettere quindi un lavoro professionale)? A me capita spesso, piuttosto che farsi una pagina html tabellare “che la fa mio cuggino! (cit.)” o affidarsi a falsi professionisti che ti spennano per una welcome page, questa è sicuramente una buona soluzione per avere un buon punto di partenza per iniziare il proprio processo di digitalizzazione online.

      Poi per come la vedo io sarà il cliente stesso a capire – a seconda delle proprie necessità – di dover investire più budget sul web ed evolvere quindi in soluzioni più professionali.

×