Personalizzare la pagina di errore 404 di un sito internet

Personalizzare la pagina di errore 404 di un sito internet

Oggi affronteremo un problema molto ricorrente: la fatidica pagina 404 “non trovato”. Questa pagina, se non opportunamente modificata, puo’ spaventare gli utenti e visitatori del vostro sito facendoli letteralmente chiudere la pagina.

<!–ADS_INT Interno –>

Questo perchè la pagina, senza personalizzazioni, appare così:

404notfound

  • Il codice magico

Non e’ un molto accattivante vero? Per far “puntare” alla vostra pagina personalizzata dobbiamo inserire questa riga nel file htaccess:

ErrorDocument 404 /error/404.php  -->percorso della vostra pagina personalizzata

Se volete reindirizzare l’utente alla vostra home aggiungete invece (Sconsigliato):

ErrorDocument 404 http://www.si.to.it

Ecco fatto! ora vi bastera’ una pagina php chimata 404.php dentro la quale potrete personalizzare il vostro messaggio di errore con immagini o testo.

Se non sapete come creare un file htaccess vi consiglio questo sito: Htaccess editor

  • Requisiti di una buona pagina 404

Una buona pagina 404 deve contenere:

  1. Deve riprendere la grafica del sito quanto più possibile per far sentire il visitatore a “casa”
  2. Deve contenere link veloci e di impatto alle sezioni del sito
  3. Opzionalmente, deve contenere una serie di link che vanno a ripescare dal proprio sito una serie di articoli principali, o che l’utente potrebbe aver cercato.
  • Le cause dell’errore

Le cause sono dovute a spostamenti di pagina o cartella, rinomina di file html (o php), o ancora piu’ spesso,  di revisioni SEO (modificadel  title tag).

  • Cosa fare con i CMS?

I cms integrano pagine specifiche da modificare per ottenere pagine personalizzate.

Nel caso di Joomla ormai quasi tutti i compenenti “seo friendly” integrano gia’ pagine personalizzabili comodamente dal pannello amministrativo di joomla. Nel caso cio’ non avvenisse e’ possibile personalizzare la pagina come viene spiegato sul sito ufficiale italiano Joomla.it

Se state usando WordPress invece, dovete modificare a vostro piacimento la pagina 404.php contenuta in questa path:

http://www.si.to.it/wp-content/themes/tuo-tema/404.php

Molto utile in WordPress Questo plugin, che permette di monitorare gli accessi alla pagina 404.

  • Esempi grafici di pagina 404

Di seguito elenchiamo una serie di design inspiration dedicati alle pagine 404.

  • Targetweb.it

err-404-targetweb

4040_httpwwwmisslecolecom

  • Altri esempi creativi:

pagina-errore-404-creative

Attrice-Errore-404

 

<!–ADS_INT Interno –>

  1. Grazie per l’utile articolo.
    Io però ho provato a seguire passo passo le tue indicazioni per creare un 404 personalizzato, ma non funziona.
    Ho un sito statico, ho inserito la nuova pagina not_found.html e da .htaccess ho inserito la stringa corretta, ma nulla: la pagina di errore personalizzata non si vede online! Da cosa può dipendere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up Next:

Stelle natalizie pronte all'uso per i vostri biglietti di auguri

Stelle natalizie pronte all'uso per i vostri biglietti di auguri