Guida Php: inseriamo data e ora in modo dinamico con PHP

Guida Php: inseriamo data e ora in modo dinamico con PHP
Freia

In questa breve ma utile guida vediamo come insierire la data e l’ora nel nostro sito internet in modo dinamico grazie al linguaggio PHP.

Per chi non sapesse di cosa stia parlando, php e’ un potente linguaggio lato server,  che puo’ essere direttamente paragonato al linguaggio ASP NET.

Il codice scritto in php, viene interpretato dal vostro browser, e restituisce codice in html che verra’ poi visualizzato all’utente. Proprio per questo viene definito codice lato “server” perchè, di fatto, l’utente finale che utilizza il sito non vede neanche una stringa di questo codice.

Un esempio di questo fantastico linguaggio, che approfondiremo nei prossimi articoli con una serie di guide, e’ quello di visualizzare, con sole due righe di codice la data sul vostro sito internet in modo dinamico, giorno per giorno. Vediamo come:

Innanzitutto ci servira’ un editor, se siete spartani potete usare benissimo il blocco note di Windows, oppure se ne disponete vi consiglio di gran lunga Macromedia Dreamweaver (a pagamento).

Scriviamo quanto segue per creare la nostra pagina php:

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8" />
<title>Data dinamica in  Php - By Targetweb</title>
</head>

<body>

<h1>DATA E ORA IN PHP</h1>

<?php
$data =(date("d-m-y"));
echo "Oggi è il $data buona giornata!";
?>

</body>

</html>

Il codice php inizia con <? php e si chiude con ?> con la prima stringa ho creato una variabile, una sorta di “contenitore” che può essere richiamato in qualsiasi parte del documento. La variabile contiene il codice che permette la visualizzazione della data. Infine con la funzione echo (equivalente a printf nel linguaggio C++) si scrive facilmente il contenuto della variabile data (che nel nostro caso e’ proprio la data del giorno corrente).

Salviamo la pagina come “data.php” e uppiamola su un qualsiasi server web (locale o remoto); A questo punto aprimola e ECCO IL RISULTATO.

Visto con che facilita’ abbiamo creato il tutto? Questo e’ solo un piccolo esempio delle immense possibilita’ di questo linguaggio. A presto con ulteriori guide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up Next:

Star brushes: bellissimo set di pennelli per photoshop e gimp

Star brushes: bellissimo set di pennelli per photoshop e gimp