Creativity Day 2015 Milano – Report di una bella giornata creativa

Creativity Day 2015 Milano – Report di una bella giornata creativa

Vuoi sapere come è andato il creativity day di MIlano 2015 con un riassunto degli argomenti che ho visitato? Ecco a te il mio (personale) diario di viaggio.

Per chi non lo conoscesse il “creativity day” è un evento gestito e creato da Inside Training che propone una giornata all’insegna dell’apprendimento a 360 gradi sulle principali tematiche creative: sviluppo, scrittura, innovazione e molto altro.

La giornata si apre con uno speech comune di Alessandro Galetto, in cui viene raccontata la sua storia professionale, passando tra colossi come “frog” e scommesse di vita, fino a ritrovare la forza di rialzarsi in momenti difficili.

Startup Revolution

Lo speech trattava il case study di Spiiky una startup nata quasi per caso che si pone nel segmento dei gruppi di acquisto come groupon et simila. Un ambiente molto battuto quindi, ma che non ha fatto demordere i ragazzi della startup che hanno avuto modo di raffinare nel corso del tempo la propria offerta ai visitatori. Interessante la selezione di “errori da non fare” nella fondazione della propria startup.

Agile e supporto allo sviluppo

Uno degli speech che mi sono stati piu utili. Si trattava il metodo “Agile – Scrum” che promette di semplificare la costruzione e il lavoro in team su progetti medio-grandi. Avendo da gestire anche io un piccolo team ho deciso di partecipare in quanto ancorato ancora al vecchio e classico metodo Water – fall. Dopo aver sentito l’intervento ho iniziato ad attuare il framework SCRUM nel mio team a partire dal giorno dopo ^^

Project Managment

Interessante intervento su come è stato gestito il progetto Expo Digital. La differenziazione in layer per gestire i macro-livelli settoriali fino ad arrivare alla gestione dei vari player interessati nel mega-progetto.

User Experience Design

Il primo pomeriggio si apre con la user experience di Sketch’in. Si spiegava lo studio della user experience del sito del Canton Ticino. Conoscevo già di fama la web agency ma assistere dal vivo al case study e vedere come gestiscono i loro progetti è stato davvero elettrizzante.

Sviluppo web React JS

Abituato ad Angular, devo dire che React mi ha – piacevolmente- sorpreso. Lo speaker era il preparatissimo Gabriele Petronella di Buildo. Dopo lo speech ho deciso di approfondire l’uso di React che in effetti – come spiegato da Gabriele- è nettamente più immediato e facile da gestire rispetto ad Angular.

Creative Writing

Non sono un copy ma l’intervento mi ha comunque colpito. Sapere “come vendere il proprio brand” fa sempre comodo.

Big Data

Un intervento davvero molto curato dove si andava ad elencare una serie di vantaggi dell’uso dei Big Data. Se per il web si usa lo slogan  “content is the king” possiamo dire che con la mole di dati che ogni giorno passano su internet per il reparto marketing lo slogan potrebbe essere “data is the queen“.  Interessante (e confutabile) il fatto che sempre moltissime aziende cercano specializzati big data per analizzare i propri dati (fate un giro sulle job board di assicurazioni e banche :D).

Impariamo da chi ne sa

L’ultimo speech di Digitalic, una rivista sia cartacea che web-based che onestamente non conoscevo. Terrò sicuramente da parte tutti i consigli appresi nel corso dell’intervento.

Conclusioni

Una giornata davvero piena di interventi, tutti completi e che mi hanno fatto tornare a lavoro stanco ma felice di aver appreso da relatori capaci e al passo coi tempi. Un grazie a tutto lo staff di Inside Training per organizzare eventi di questo livello (fate un salto sul loro sito fanno anche corsi online !) .

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Php
Up Next:

Utilizzare il multilingua con una classe php

Utilizzare il multilingua con una classe php