Aumentare la portata post su facebook

Aumentare la portata post su facebook

Vediamo una semplice tecnica di propagazione utile per aumentare la portata post su Facebook.

Obbiettivo: aumentare la propria copertura sui post investendo meno possibile

– Pagina di analisi likes totali: 865 -> https://www.facebook.com/TargetWebIt/

Workflow del test

A inizio settimana ho investito 5€ per sponsorizzare il primo articolo settimanale. Il mio obbiettivo era quello di alzare la portata e copertura spontanea e organica della pagina secondo il principio della propagazione.

Proprio come quando si lancia un sasso dentro un lago la propagazione ha funzionato discretamente bene (contando comunque l’investimento davvero minimo). Con 5€ UN SOLO GIORNO DELLA SETTIMANA (Lunedì) sto avendo una buona copertura anche tutti gli altri giorni :

Copertura

In generale la copertura iniziale senza la campagna con un totale di 865likes/pagina era di 80 circa….(Grazie facebook!). Con questo metodo invece per buona parte della settimana avrò una media di 1177 di copertura (addirittura maggiore dei miei likes).

Altresì se l’articolo “è bello e interessa” acquisirete anche dei mi piace spontanei sulla pagina (nel mio caso +2).

Sintesi con immagine andamento post:

Report_Sponsored

Come vedete dallo screen qui sopra, prima della campagna SULL’ARTICOLO (e non sulla pagina!) la copertura era 75,67 (solo organica) dopo la campagna è notevolmente aumentata (parlo ovviamente della sola organica). Il post “Errori marketing” non fa testo perché appena pubblicato e con copertura in lavorazione al momento dello screen.

Conclusioni

Ovviamente consiglio sempre di prendere questo tipo di articoli come “input” per poi trovare la propria strada ideale. Ad ogni modo potrebbe essere un buon metodo per ottimizzare l’uso del vostro budget su facebook. Cosa ne pensate?

Twin Design / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

digital-marketing
Up Next:

Errori Marketing: ecco gli errori più comuni in ambito digital marketing

Errori Marketing: ecco gli errori più comuni in ambito digital marketing