Laravel 5 : Come creare helpers e funzioni personalizzate

Vediamo come creare helpers su laravel 5 in pochi passi

Vediamo come strutturare un engine per creare funzioni personalizzate (helpers) all’interno di Laravel 5.

Di fatto gli helpers sono funzioni custom usabili all’interno del framework in qualsiasi sezione. Pensiamo ad esempio di dover pulire un link o recuperare il nome di una categoria, essendo una funzione ciclica e ricorsiva il procedimento migliore da adottare in questo caso è quello di realizzare un helpers personalizzato.

NOTA: Questo articolo è stato scritto per la versione 5.2 di Laravel. Per versioni precedenti il procedimento è comunque similare.

Step 01 – Creazione dell’helpers engine

Per prima cosa creiamo una cartella app/Helpers

Creiamo un file chiamato MyFuncs.php e al suo interno inseriamo un semplice esempio che stampa a schermo le variabili che passeremo alla funzione dell’helper.

<?php

namespace App\Helpers;

class MyFuncs {

    public static function site($prima_parola,$seconda_parola) {
        return $prima_parola . ', '. $seconda_parola;   
    }
}

Step 02 – Creazione di un provider class

A questo punto creiamo un provider class che gestirà gli Helpers da console:

php artisan make:provider HelperServiceProvider

In questo modo verrà generato un file in:

/app/Providers/HelperServiceProvider.php

Aprite il file e inseriteci dentro:

<?php 

namespace App\Providers;

use Illuminate\Support\ServiceProvider;

class HelperServiceProvider extends ServiceProvider {

   /**
    * Bootstrap the application services.
    *
    * @return void
    */
   public function boot()
   {
      //
   }

   /**
    * Register the application services.
    *
    * @return void
    */
   public function register()
   {
        foreach (glob(app_path().'/Helpers/*.php') as $filename){
            require_once($filename);
        }
   }
}

Di fatto la classe fa il loop di tutti i file presenti dentro la cartella helpers e li carica nella nostra applicazione laravel in modo da rendere usabili le funzioni personalizzate. Se volete maggiori info sull’uso dei service provider vi invito a visionare il docs ufficiale.

Step 03 – Helper  service provider e configurazione Alias

Ora dobbiamo registrare il nostro service provider. Aprimo il file

 /config/app.php

Aggiungiamo nel providers array la seguente riga:

App\Providers\HelperServiceProvider::class,

E appena sotto il suo Alias:

'MyFuncs' => App\Helpers\MyFuncs::class,

Ovviamente personalizzabile a seconda delle vostre esigenze 😉

Step 04 – Usiamo il nostro helper

Siamo giunti all’ultimo step, ovvero quello di provare a usare finalmente il nostro helper. Ecco un esempio d’uso:

Route::get('/helper', function () {
    return MyFuncs::site("W","Targetweb!");
});

Digitando a questo punto la route /helper vedrete stampato a schermo W,Targetweb.

Ovviamente vi invito a usare questo tutorial come base per espandere al meglio tutte le potenzialità offerte da Laravel.

Questo articolo ti è stato utile? Fammi sapere cosa ne pensi 😉

Lascia la tua opinione

×