Chrome 55 bloccherà definitivamente flash: ecco cosa cambia nel mondo advertising video

RIP Flash, è stato bello averti conosciuto

6 Dicembre 2016 : Chrome 55 bloccherà definitivamente flash di default nella propria release. Scopri cosa cambia nel panorama advertising video.

Chrome ha annunciato che nella sua prossima release la 55, bloccherà di default flash, lasciando all’utente la possibilità di attivarlo solo dopo click. In precedenza Google si è sempre dimostrato sensibile al tema iniziando con il blocco di flash sotto una certa dimensione del player avvenuto ormai molti mesi fa.

Nella nuova release, nello specifico:

  1. [Default] Richiesta consenso a far andare flash (che sarà praticamente invisibile).
  2. Blocco flash di default senza consenso esplicito

Se, in tutto il mondo questo di fatto non è un grosso problema, in Italia i centri media sono da sempre molto indietro con lo sviluppo di creatività html5. Lo switch-off di flash nel bel paese non è mai avvenuto e ora – come sempre  in ritardo – si corre ai ripari minimizzando i danni.

Consigli utili

  • Verificate il setting del vostro player impostandolo in modalità HTML5 anzichè FLASH.
  • Contattate la vostra concessionaria pubblicitaria e avvertite del (possibile) problema
  • Testate le vostre tag adv preroll PRIMA del 6 Dicembre, sembra scontato ma sto riscontrando alcuni bug con qualche player
  • Preferite il render hls in HTML5 di default.

Effettuati tutti questi accorgimenti dovreste essere al riparo da problemi, anche se di fatto tutto sta in quanto tempo i centri media riusciranno ad effettuare definitivamente lo switch. Diciamo che non ci voleva proprio nel periodo piu “caldo” dell’anno.

Hai bisogno di aiuto o consulenza per configurare al meglio il tuo player o streaming video? CONTATTAMI.

Lascia la tua opinione

×